Bank Digital Currencies: Design framework of CBDC Solutions Around The World

Rajarshi Mitra

2 months ago
Bank Digital Currencies: Design framework of CBDC Solutions Around The World

Mentre il mondo abbraccia un approccio senza contanti sulla scia della pandemia Covid-19, Central Bank Digital Currency o CBDC hanno iniziato a prendere il centro della scena. L'idea del CBDC è quella di avere una forma digitale di moneta fiat che possa essere utilizzata come corso legale e sia generata dalla banca centrale del paese. Diversi paesi in tutto il mondo stanno lavorando ai loro progetti CBDC. Quindi, in questa guida, saremo:

Esaminare il potenziale dei CBDC.

Promettenti progetti CBDC in tutto il mondo

Quadro di progettazione dei CBDC

Vox ha fatto un interessante articolo qualche tempo fa, che ha dettagliato cinque domande particolari che le banche centrali devono porsi durante la creazione di un CBDC.

Qualora i pagamenti CBDC passino attraverso un conto detenuto presso la banca centrale? O dovrebbe collegare direttamente il pagatore e il beneficiario?

Le banche centrali dovrebbero andare completamente avanti dalla moneta cartacea tradizionale?

Il CBDC dovrebbe avere un valore nominale costante come contanti e monete? O dovrebbe essere fruttifero o indicizzato a un indice dei prezzi aggregato?

In che modo le CBDC cambieranno le politiche monetarie delle banche centrali in futuro?

In che modo il CBDC cambia le interazioni tra le banche centrali e le varie autorità fiscali?

Quindi, facendo queste domande, Vox ha definito le caratteristiche di un CBDC ben progettato come tale:

Dovrebbe essere un mezzo di scambio senza costi.

Dovrebbe essere un archivio sicuro di valore.

Dovrebbe essere ampiamente disponibile al pubblico.

Dovrebbe essere relativamente stabile ai prezzi.

Quali sono i vantaggi dell'implementazione CBDC?

Il costo della gestione del contante può variare in modo selvaggio, a seconda della geografia. Ad esempio. Paesi fatti di diverse isole isolate di solito sperimentano un «costo del denaro» molto alto.

Nei sistemi finanziari tradizionali, i costi intermediari possono passare attraverso il tetto. Una valuta digitale centralizzata attenua la necessità di avere diversi intermediari.

La CBDC potrebbe fornire un metodo molto valido per l'inclusione finanziaria. Resta il fatto che c'è una grande percentuale di persone non bancarie in tutto il mondo. Secondo la Banca mondiale, circa l'80% delle persone in Indonesia, Filippine e Vietnam, e il 30% in Malesia e Thailandia, sono sbancati. In Myanmar, solo il 23% delle persone ha un conto bancario legittimo. In un mondo in cui l'utilizzo del contante sta diminuendo, l'utilizzo del CBDC può includerli in un sistema finanziario.

CBDC può rendere il sistema di pagamento globale molto più resiliente. Attualmente, il sistema di pagamento è concentrato nelle mani di alcune grandi aziende. L'utilizzo di una moneta basata su DLT può avere un effetto molto positivo qui.

Secondo il FMI, un CBDC correttamente eseguito può contrastare nuove valute digitali. Le valute digitali emesse da privati possono essere un incubo normativo. Un CBDC emesso a livello nazionale, denominato nell'unità di conto nazionale, contribuirebbe a contrastare questo problema.

Uno dei maggiori problemi con le criptovalute è la sua volatilità dei prezzi. Con i CBDC, i governi possono utilizzare una blockchain privata per controllare la volatilità dei prezzi. Mentre questo comprometterà il decentramento, può aiutare ad aumentare l'uso diffuso della tecnologia blockchain.

Parlando dell'uso diffuso della tecnologia blockchain, l'utilizzo di CBDC può aiutare le banche a sperimentare di più con Distributed Ledger Technology (DLT). Alcune banche centrali stanno valutando la possibilità di fornire CBDC solo agli operatori istituzionali al fine di sviluppare mercati patrimoniali basati su DLT.

I CBDC possono aumentare la risposta dell'economia ai cambiamenti del tasso di politica. Ad esempio, durante un periodo di crisi prolungata, i CBDC possono teoricamente essere utilizzati per applicare tassi di interesse negativi.

I CBDC possono contribuire a incoraggiare la concorrenza e l'innovazione nel settore finanziario. I nuovi operatori possono costruire sulla tecnologia per entrare nello spazio dei pagamenti e fornire le proprie soluzioni. Essa ridurrà inoltre la necessità per la maggior parte delle banche più piccole e non banche di eseguire i loro pagamenti attraverso le banche più grandi.

Poiché i pagamenti elettronici e digitali subentreranno dal contante fisico, le banche centrali cercheranno di sostituire il contante fisico con il suo equivalente elettronico, vale a dire il CBDC. In questo modo aumenterà i proventi derivanti dalla creazione di denaro, ovvero signoraggio, guadagnato dalla banca.

Quali sono gli svantaggi dell'implementazione CBDC?

Sebbene vi siano alcuni vantaggi distinti, dovremmo anche esaminare le sfide per ottenere una visione equilibrata.

I CBDC possono far sì che le banche centrali applichino tassi di interesse più elevati sui prestiti o subano una compressione dei margini. Ciò è dovuto principalmente al fatto che le persone potrebbero essere tentate di ritirare depositi dalle banche e mantenere le loro monete. In tempi di crisi, le persone possono passare dai loro depositi ai CBDC.

Se la domanda di CBDC cresce, può aumentare notevolmente il bilancio. Inoltre, le banche centrali potrebbero essere costrette a fornire liquidità di emergenza alle banche locali che subiscono un rapido e massiccio deflusso di finanziamenti. Ciò significa che le banche centrali assumerebbero un rischio di credito aggiuntivo.

Vi sono molti costi e rischi nascosti associati ai CBDC che le banche centrali dovrebbero prendere in considerazione. Le banche centrali dovranno essere attive su diversi canali, come la catena del valore dei pagamenti, le interfacce dei clienti, la costruzione di portafogli front-end, il mantenimento della vasta tecnologia, il monitoraggio delle transazioni e la gestione delle politiche anti-terrorismo.

Soluzioni CBDC in tutto il mondo

Ora, abbiamo un'idea di base di come funzionano i CBDC, vediamo alcune delle implementazioni in tutto il mondo.

#1 SOV - Isole Marshall

SFB Technologies collaborerà con la blockchain di Algorand per fornire il sovrano Marshallese (SOV). Algorand è un protocollo blockchain open-source puro proof-of-stake che consente lo sviluppo di soluzioni scalabili native blockchain per casi d'uso reali.

Jim Wagner, co-fondatore e CTO di SFB Technologies, ha spiegato perché Algorand è stato scelto come protocollo sottostante:

«Algorand è stato selezionato dopo approfondite ricerche di mercato tra le principali opzioni di protocollo. L'azienda ha già alimentato diversi casi d'uso mainstream e grazie alle sue caratteristiche uniche la piattaforma ha le funzionalità necessarie per emettere, gestire e distribuire il SOV a livello globale. Questa partnership garantisce che il SOV sarà costruito su una piattaforma scalabile e sicura.»

Il governo delle Isole Marshall supervisionerà da vicino il progetto SOV. Kenneth Kedi, Presidente del Parlamento Marshallese, ha dichiarato:

«Sono entusiasta della partnership tecnologica con Algorand. Con esso, si sta formando una forte alleanza per sviluppare il progetto SOV. Questa è un'altra pietra miliare verso lo sviluppo del settore dei servizi finanziari delle Isole Marshall».

L'offerta SOV sarà fissata algoritmicamente per crescere al 4% ogni anno per tenere sotto controllo l'inflazione.

#2 Yuan digitale - Cina

Un portavoce della People's Bank of China (PBOC) ha rivelato sulla China Central Television che sono attualmente in corso test pilota per la sua nuova moneta digitale, aka DC/EP (valuta digitale/pagamento elettronico). I test sono attualmente in corso nelle città di Shenzhen, Suzhou, Xiongan nuova area, Chengdu, e il futuro sito delle Olimpiadi invernali. Tuttavia, la banca ha anche chiarito che i test pilota non implicano che il CBDC sia stato approvato per il futuro utilizzo pubblico.

«L'attuale test chiuso di Digital Yuan non influenzerà il funzionamento commerciale delle istituzioni quotate, né influenzerà il sistema di emissione e circolazione RMB, il mercato finanziario e l'economia sociale al di fuori dell'ambiente di prova.»

Il DC/EP è in fase di sperimentazione nell'ambito di un regime di sovvenzioni per i trasporti a favore dei lavoratori governativi e delle imprese nazionali.

Yuan digitale - Sotto il cofano

Il rappresentante ha anche rivelato i seguenti dettagli tecnici e progettuali sulla moneta digitale:

Ha un'architettura a due livelli e un sistema di distribuzione a due livelli.

Utilizza la tecnologia «dual-offline» per garantire che le transazioni saranno ancora elaborate anche se la Cina online banking e altre piattaforme di pagamento virtuali vanno offline a causa della scarsa potenza del segnale di rete.

DC/EP lavora indipendentemente dal sistema bancario esistente in Cina. Non è legato o dipendente dai conti bancari degli utenti.

Lo Yuan Digitale sarà emesso direttamente dalla PBOC, rendendolo diverso dalle altre criptovalute.

Lo Yuan Digitale sarà sostenuto dal credito della nazione per garantire la stabilità dei prezzi.

#3 Progetto Inthanon - Thailandia

L'attuazione del CBDC della Banca Tailandia - Progetto Inthanon - è alla sua terza fase. Inthanon è un progetto di collaborazione tra la banca centrale e le istituzioni finanziarie. Essa mira a sviluppare e testare una prova di concetto per il trasferimento di fondi all'ingrosso nazionali utilizzando CBDC. Attualmente, stanno testando l'interoperabilità tra i libri contabili per il trasferimento transfrontaliero di fondi. La banca collaborerà con l'Autorità Monetaria di Hong Kong per esplorare questa interoperabilità.

Prima di questo, durante la fase II, la banca ha testato con successo l'efficienza delle attività di negoziazione di obbligazioni e riacquisto con DLT, comprese le operazioni interbancarie definitive e le operazioni di vendita con patto di riacquisto. Oltre a ciò, la banca ha esplorato in che modo DLT può contribuire a facilitare la riconciliazione dei conti dei clienti e dei trasferimenti di denaro da parte delle banche nel rispetto delle normative per ridurre gli errori e i relativi costi di conformità.

#4 RSK e la Banca Centrale dell'Argentina

cbdc

La Central Bank of Argentina (BCRA) sta attualmente lavorando a un proof-of-concept (PoC) basato sulla tecnologia RSK e consente la tracciabilità end-to-end delle richieste di addebito sul conto. Il PoC è nell'ambito della tavola rotonda sull'innovazione finanziaria 2019 del BCRA e sarà costruito dal Gruppo Blockchain, che comprende IOV Labs, Sabra Group, Banco de la Provincia de Córdoba, BBVA, ICBC, Banco Santander, BYMA, Interbanking e Red Link.

Rootstock (RSK) è una piattaforma di contratto intelligente collegata alla blockchain Bitcoin attraverso la tecnologia sidechain. Rootstock è nato per essere compatibile con le applicazioni di Ethereum (il modello Web3/EVM/Solidity) ma utilizzando bitcoin come criptovaluta sottostante. L'idea alla base della creazione di RSK era quella di fornire funzionalità smart contract alla blockchain Bitcoin.

Questo PoC richiede una collaborazione tra i diversi attori come banche, liquidazioni, agenti finanziari e vari fornitori di tecnologia. La cosa principale che il BCRA voleva testare è la messaggistica tra entità. Attraverso la sperimentazione pratica, BCRA, attraverso RSK, cerca di aiutare l'industria finanziaria a comprendere meglio la tecnologia blockchain e i suoi potenziali benefici. In definitiva, si spera che la tecnologia possa essere utilizzata per sviluppare alternative più semplici ed efficienti agli attuali sistemi di compensazione e possa anche gettare le basi per le valute digitali delle banche centrali in futuro.

Anche se i CBDC sono effettivamente esplorati da molti paesi diversi, molte persone preferiranno monete stabili decentralizzate. RSK sta anche esplorando questo aspetto con i progetti MOC e RIF On Chain.

Altri progetti importanti del CBDC

Bahamas: Il «Dollaro di sabbia» attualmente ha programmi pilota in due delle sue più grandi catene di isole.

Barbados: una versione basata su blockchain del dollaro di Barbados è stata rilasciata nel 2016.

Francia: La banca centrale di Francia ha annunciato ufficialmente un programma di esperimenti per testare l'integrazione interbancaria dei CBDC.

Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti: le banche centrali delle due centrali del golfo emettono congiuntamente un CBDC chiamato «Aber». L'obiettivo è aumentare le opportunità commerciali interbancarie e stimolare la cooperazione finanziaria.

Svezia: la Riksbank, la banca centrale svedese, ha avviato il progetto e-Krona nel 2017 per studiare la necessità e la possibilità di un CBDC. Nel febbraio 2020, la banca ha annunciato il lancio di un progetto pilota annuale della CBDC.

Turchia: il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha incaricato lo sviluppo della lira digitale per terminare entro la fine del 2020.

Uruguay: L'e-Peso è stato pilotato con successo da novembre 2017 ad aprile 2018.

Conclusione

Il CBDC ha il potenziale per sconvolgere positivamente il panorama della finanza globale. I pagamenti elettronici che sostituiscono le transazioni fisiche basate su contanti sembrano che i CBDC siano ora una questione di «quando» e non di «se». Ci sono così tante interessanti implementazioni in tutto il mondo, che dovresti assolutamente tenere d'occhio. Ci sono diversi problemi con l'attuale sistema finanziario, che può essere elegantemente risolto dal CBDC. Le sfide affrontate nella sua attuazione cambieranno da paese a paese. Questo è il motivo per cui le banche centrali devono lavorare su un'attuazione che fornisca il massimo valore, in particolare per il loro paese.

Like what you read? Give us one like or share it to your friends and get +16

1,621
Hungry for knowledge?
New guides and courses each week
Looking to invest?
Market data, analysis, and reports
Just curious?
A community of blockchain experts to help

Get started today and earn 128 bonus blocks

Already have an account? Sign In