What is Monero? [The Most Comprehensive Step-by-Step Guide]

Ameer Rosic

3 years ago
what is monero

Secondo il sito di Monero: Monero è un sistema di valuta sicuro, privato e non rintracciabile. Monero utilizza un tipo speciale di crittografia per garantire che tutte le sue transazioni rimangano al 100% non collegabili e non rintracciabili.

Secondo il sito di Monero: Monero è un sistema di valuta sicuro, privato e non rintracciabile. Monero utilizza un tipo speciale di crittografia per garantire che tutte le sue transazioni rimangano al 100% non collegabili e non rintracciabili. In un mondo sempre più trasparente, si può capire perché qualcosa come Monero può diventare così desiderabile. In questa guida vedremo i meccanici dietro Monero e vedere cosa lo rende così speciale.

Le origini di Monero

Nel luglio del 2012, è stata lanciata Bytecoin, la prima implementazione reale di CryptoNote. CryptoNote è il protocollo a livello di applicazione che alimenta varie valute decentralizzate. Mentre è simile al livello di applicazione che esegue bitcoin in molti aspetti, ci sono un sacco di aree in cui i due differiscono l'uno dall'altro.

Mentre bytecoin aveva promesso, la gente notò che un sacco di cose ombrose stavano succedendo e che l'80% delle monete erano già state pubblicate. Quindi, è stato deciso che la blockchain bytecoin sarà biforcuta e le nuove monete nella nuova catena si chiameranno Bitmonero, che alla fine è stato rinominato Monero che significa «moneta» in Esperanto. In questa nuova blockchain, un blocco verrà estratto e aggiunto ogni due minuti.

Monero è guidato da un gruppo di 7 sviluppatori di cui 5 hanno scelto di rimanere anonimi mentre due sono usciti apertamente in pubblico. Sono: David Latapie e Riccardo Spani aka «Fluffypony». Il progetto è open source e crowdfunding.

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Immagine cortesia: Coinsutra

Caratteristiche speciali di Monero

Allora, cos'è Monero che lo rende così caldo e richiesto? Quali sono le proprietà univoche l'algoritmo CryptoNote gli conferisce? Diamo un'occhiata.

Proprietà #1: La tua valuta è tua

Hai il controllo completo sulle tue transazioni. Sei responsabile dei tuoi soldi. Perché la tua identità è privata, nessuno sarà in grado di vedere per cosa stai spendendo i tuoi soldi.

Proprietà #2: È Fungible

Un'altra proprietà interessante che guadagna, grazie alla sua privacy, è che è veramente fungibile. Cos'è la fungibilità? Investopedia definisce la fungibilità come segue:

«La fungibilità è l'intercambiabilità di un bene o di un bene con altri singoli beni o beni dello stesso tipo.»

Quindi, ciò che è fungibile e ciò che è non fungibile.

Supponiamo che tu abbia preso in prestito 20 dollari da un amico. Se restituisci i soldi a lui con un altro $20 banconota, allora è perfettamente bene. In realtà, puoi anche restituire i soldi a loro sotto forma di 1 $10 banconota e 2 $5 banconote. Va ancora bene. Il dollaro ha proprietà fungibili (non sempre).

Tuttavia, se dovessi prendere in prestito l'auto di qualcuno per il fine settimana e tornare e dare loro qualche altra auto in cambio, allora quella persona probabilmente prenderà un pugno in faccia. Infatti, se sei andato via con un Impala rosso e sei tornato con un altro Impala rosso allora anche questo non è un affare fatto. Le auto, in questo esempio, sono un bene non fungibile.

Quindi, qual è l'accordo con la fungibilità quando si tratta di criptovaluta?

Diamo un'occhiata al bitcoin per esempio. Bitcoin si vanta di essere un libro mastro aperto e un libro aperto. Ma ciò che significa anche è che tutti possono vedere le transazioni in esso e, cosa più importante, tutti possono vedere le tracce di quella transazione. Ciò che significa fondamentalmente è che supponiamo di possedere un bitcoin che una volta è stato utilizzato in qualche transazione illegale, ad esempio l'acquisto di droghe, sarebbe per sempre impressa nel dettaglio della transazione. Ciò che questo in sostanza fa è che «contamina» il tuo bitcoin.

In alcuni fornitori di servizi bitcoin e scambi, queste monete «contaminate» non valgono mai tanto quanto quelle «pulite» monete. Questo uccide la fungibilità ed è una delle critiche più spesso utilizzate contro il bitcoin. Dopotutto, perché dovresti soffrire se uno dei precedenti proprietari del tuo bitcoin l'ha usato per fare acquisti illegali?

E' qui che entra in gioco Monero. Poiché tutti i loro dati e transazioni sono privati, nessuno può sapere quali transazioni il tuo Monero ha attraversato prima e nemmeno loro possono sapere cosa è stato usato per acquistare con il tuo Monero. Poiché la sua cronologia delle transazioni non può mai essere conosciuta, significa anche che il percorso «transazione» è inesistente. Di conseguenza, il concetto di Monero «contaminato» e Monero «pulito» non esiste, e quindi sono fungibili!

Proprietà #3: Scalabilità dinamica

Il problema di scalabilità Bitcoin è stato un argomento molto caldo nei circoli criptati negli ultimi mesi. Quindi, per dare a tutti voi un senso della situazione, Bitcoin è stato creato con un limite di dimensione del blocco di 1 Mb autoimposto. Nei suoi primi sviluppi bitcoin non aveva alcun limite di dimensione del blocco, tuttavia, al fine di prevenire le transazioni di spam, il limite di dimensione è stato applicato.

Monero, d'altra parte, non ha limiti di dimensioni «preimpostati», ma questo significa anche che i minatori malintenzionati possono intasare il sistema con blocchi sproporzionatamente enormi. Per evitare che ciò accada, nel sistema viene integrata una penalità di ricompensa di blocco. Ecco come funziona:

In primo luogo, viene presa la dimensione mediana degli ultimi 100 blocchi che si chiama M100. Ora supponiamo che i minatori abbiano estratto un nuovo blocco e che abbia una dimensione particolare che si chiama «NBS» aka New Block Size. Se NBS M100, la ricompensa di blocco viene ridotta in dipendenza quadratica di quanto NBS supera M100.

Ciò significa che se NBS è [10%, 50%, 80%, 100%] maggiore di M100, la ricompensa per blocco viene ridotta di [1%, 25%, 64%, 100%]. Generalmente, i blocchi superiori a 2*M100 non sono consentiti e i blocchi = 60kB sono sempre esenti da eventuali penali di ricompensa per blocchi.

Proprietà #4: ASIC (Application Specific Integrated Circuit) Resistente

Ok, prima di iniziare, togliamo di mezzo la faccenda. Monero non è esattamente «ASIC resistant», ma il costo di produzione di ASIC per Monero sarebbe così alto che semplicemente non ne varrà la pena. Perché è così? Ricordi, quando abbiamo detto che Monero era basato sul sistema CryptoNote che lo rende nettamente diverso dai bitcoin? Bene, l'algoritmo di hashing utilizzato nei sistemi basati su CryptoNote è chiamato «CryptoTonight».

Cryptonight è stato creato per costruire un sistema monetario più equo e più decentrato. Le criptovalute che incorporano Cryptotonight non possono essere minate usando. Si sperava che ciò impedisse la creazione di pool minerari e rendesse la moneta più equamente distribuita.

Quindi quali sono le proprietà di CrypTonight che lo rende resistente ASIC? (Quanto segue è tratto dalla risposta «user36303" in monero.stackexchange.com).

Cryptonight richiede 2 MB di memoria veloce per funzionare. Ciò significa che parallelizzare gli hash è limitato dalla quantità di memoria che può essere stipata in un chip mantenendo abbastanza a buon mercato da valerne la pena. 2 MB di memoria richiede molto più silicio rispetto al circuito SHA256.

Cryptonight è costruito per essere CPU e GPU friendly perché è progettato per sfruttare i set di istruzioni AES-ni. Fondamentalmente, parte del lavoro svolto da Cryptotonight è già stato fatto in hardware quando viene eseguito su macchine consumer moderne.

Ci sono stati parlavi di spostare Monero dall'algoritmo di prova del lavoro a «Cuckoo Cycle» (una diversa forma di prova dell'hash del lavoro). Se un interruttore come questo accade, allora la quantità di lavoro speso nella R e S di Monero amichevole ASIC sarebbe priva di significato.

Proprietà #5: Chiavi multiple

Uno degli aspetti più confusi di Monero è le sue chiavi multiple. In bitcoin, ethereum, ecc. Hai solo una chiave pubblica e una chiave privata. Tuttavia, in un sistema come Monero, non è così semplice.

View Keys: Monero ha una chiave di visualizzazione pubblica e una chiave di vista privata.

La chiave di visualizzazione pubblica viene utilizzata per generare l'indirizzo pubblico stealth una tantum in cui i fondi verranno inviati al destinatario. (ulteriori informazioni su questo più tardi).

La chiave di visualizzazione privata viene utilizzata dal ricevitore per scansionare la blockchain per trovare i fondi inviati a loro.

Questa è la panoramica generale del processo.

La chiave di visualizzazione pubblica rende la prima parte dell'indirizzo Monero.

Spese chiavi: se la chiave di visualizzazione era principalmente per il destinatario di una transazione, la chiave di spesa riguarda il mittente. Come sopra, ci sono due chiavi di spesa: chiave di spesa pubblica e chiave di spesa privata.

La chiave di spesa pubblica aiuterà il mittente a partecipare alle transazioni ring e a verificare anche la firma dell'immagine chiave. (di più su questo più tardi)

La chiave di spesa privata aiuta a creare quell'immagine chiave che consente loro di inviare transazioni.

La chiave di spesa pubblica fa la seconda parte dell'indirizzo Monero.

L'indirizzo Monero btw è una stringa di 95 caratteri che è fatta della spesa pubblica e della chiave di visualizzazione pubblica.

Questo può essere molto confuso in questo momento, ma tieni queste informazioni nella tua testa e diventerà più chiaro con le sezioni successive.

Qual è la crittografia coinvolta in Monero?

Come funziona una transazione in una criptovaluta?

Ogni transazione ha due lati, il lato di ingresso e il lato di uscita. Supponiamo che Alice abbia bisogno di inviare alcuni bitcoin a Bob come apparirà?

Ingresso delle transazioni

Per fare in modo che questa transazione avvenga, Alice ha bisogno di ottenere bitcoin che ha ricevuto da varie transazioni precedenti. Ricorda, come abbiamo detto prima, in bitcoin, ogni moneta viene contabilizzata tramite una cronologia delle transazioni. Così Alice può rendere le uscite delle sue precedenti transazioni l'input della nuova transazione. Più tardi, quando parliamo di «output», specialmente nella sezione della firma dell'anello, intendiamo gli output della vecchia transazione che diventano gli input della nuova transazione.

Quindi, supponiamo che Alice abbia bisogno di estrarre bitcoin dalle seguenti transazioni che chiameremo TX (0), TX (1) e TX (2). Queste tre transazioni saranno sommate insieme e che vi darà la transazione di input che chiameremo TX (Input).

Diagrammaticamente, sarà simile a questo:

Quindi, questo è dal lato di input, diamo un'occhiata a come sarà il lato di uscita.

Output delle transazioni

L'uscita fondamentalmente avrà un certo numero di bitcoin che Bob posseggerà transazione post e qualsiasi cambiamento rimanente che viene lasciato sopra, che viene poi inviato di nuovo ad Alice. Questa modifica diventa quindi il suo valore di input per tutte le transazioni future.

Una rappresentazione pittorica del lato di output è simile a questa:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Ora, questa è una transazione molto semplice che ha solo un output (a parte il CAMBIO), ci sono transazioni che sono possibili con più output.

Immagine cortesia: presentazione FluffyPony.

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Le transazioni Bitcoin avvengono a causa della crittografia a chiave pubblica. Per avere una comprensione molto semplice di come funziona, consulta questo diagramma di flusso:

Un utente bitcoin sceglie prima la propria chiave privata. La chiave pubblica viene quindi derivata matematicamente dalla chiave privata. La chiave pubblica viene quindi hash per creare un indirizzo pubblico aperto al mondo. Quindi, se Alice mandasse qualche BTC a Bob, deve semplicemente mandarli al suo indirizzo pubblico.

Ora, c'è un problema con questo sistema. L'indirizzo pubblico è ben... pubblico! Chiunque acceda

la blockchain può sapere a chi appartiene quell'indirizzo e di conseguenza controlla l'intera cronologia delle transazioni e anche un certo numero di bitcoin che possiedono! Mentre Bitcoin fa un lavoro stellare di essere una criptovaluta decentralizzata, in realtà non fa un ottimo lavoro di essere un sistema di valuta privata.

Questo è il «triangolo di cassa elettronico», come dice il team Monero:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Immagine cortesia: presentazione FluffyPony.

Come hanno messo, un contante elettronico ideale dovrebbe soddisfare tre requisiti:

Dovrebbe essere elettronico.

Dovrebbe essere decentrato.

Dovrebbe essere privato.

Con Monero, stanno tentando di soddisfare tutti questi 3 criteri.

La filosofia alla base di Monero è la completa privacy e opacità.

La privacy del mittente è mantenuta dalle Firme Ring.

La privacy del destinatario è mantenuta da Indirizzi Riservati.

La privacy della transazione è mantenuta da Ring CT aka Ring Confidential Transactions.

Monero Cryptography #1: Firme degli anelli

Per capire quali sono le firme degli anelli e come aiutano a mantenere la privacy del mittente prendiamo un esempio ipotetico della vita reale. Quando invii un assegno a qualcuno, devi firmarlo con la tua firma giusto? Tuttavia, per questo motivo, chiunque veda il tuo assegno (e sa come appare la tua firma) può dire che sei tu la persona che l'ha inviato.

Ora pensa a questo.

Supponiamo, si raccolgono 4 persone a caso dalle strade. E tu unisci le tue firme con queste 4 persone per creare una firma unica. Nessuno sarà in grado di scoprire se è davvero la tua firma o no.

Questo, in sostanza, è il modo in cui funziona la firma dell'anello. Vediamo il suo meccanismo nel contesto di Monero.

Supponiamo che Alice debba inviare 1000 XMR (XMR = Monero) a Bob, in che modo il sistema utilizzerà le firme dell'anello per nascondere la sua identità? (Per semplicità, stiamo prendendo un caso di implementazione pre-ringct.. più avanti).

In primo luogo, determinerà la sua «dimensione dell'anello». Le dimensioni dell'anello sono uscite casuali prese dalla blockchain che ha lo stesso valore del suo output aka 1000 XMR. Maggiore è la dimensione dell'anello, maggiore è la transazione e quindi maggiori sono le commissioni di transazione. Quindi firma questi output con la sua chiave privata di spesa e la invia alla blockchain. Un'altra cosa da notare, Alice non ha bisogno di chiedere ai proprietari di queste transazioni precedenti il loro permesso di utilizzare gli output.

Quindi, supponiamo che Alice scelga una dimensione dell'anello di 5 cioè 4 uscite esca e la sua transazione, per un outsider, questo è come sarà:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Immagine cortesia: canale Monero Youtube.

In una transazione con firma ad anello, qualsiasi delle esche ha la stessa probabilità di essere un output come l'output effettivo a causa della quale qualsiasi terza parte non intenzionale (inclusi i minatori) non sarà in grado di sapere chi è il mittente.

Ora, questo ci porta a un problema.

Uno dei tanti ruoli importanti che i minatori hanno è la prevenzione della «doppia spesa». Doppio spendere fondamentalmente significa spendere la stessa identica moneta su più di una transazione allo stesso tempo. Questo problema è circumnavigato a causa dei minatori. In una blockchain, le transazioni avvengono solo quando i minatori mettono le transazioni nei blocchi che hanno estratto.

Quindi supponiamo, A dovesse inviare 1 bitcoin a B e poi invia la stessa moneta a C, i minatori avrebbero messo in una transazione all'interno del blocco e, nel processo, sovrascrivere l'altra, impedendo la doppia spesa nel processo. Ma questo è possibile solo quando i minatori possono effettivamente vedere quali sono gli input della transazione e chi è il mittente. A Monero, tutto questo è nascosto e occultato grazie alle firme dell'anello. Quindi come impediscono la doppia spendita?

La risposta sta nella crittografia più ingegnosa.

Ogni transazione in Monero viene fornita con la propria immagine chiave unica. (vedremo la matematica dietro l'immagine chiave più avanti). Poiché l'immagine chiave è unica per ogni transazione, i minatori possono semplicemente controllarla e sapere se una moneta Monero viene spesa doppia o meno.

Quindi, questo è il modo in cui Monero mantiene la privacy del mittente utilizzando le transazioni ring. In seguito, vedremo come Monero protegge l'identità del suo ricevitore attraverso l'uso di indirizzi furtivi.

Monero Cryptography #2: Indirizzi invisibili

Uno dei più grandi USP di Monero è l'unlinkability delle transazioni. Fondamentalmente, se qualcuno ti manda 200 XMR allora, nessuno dovrebbe sapere che quei soldi stanno arrivando al tuo indirizzo. Fondamentalmente, se Alice dovesse inviare soldi a Bob, solo Alice dovrebbe sapere che Bob è il destinatario dei suoi soldi e nessun altro.

Allora, come fa Monero a garantire la privacy di Bob?

Ricorda, Bob ha 2 chiavi pubbliche, la chiave di visualizzazione pubblica e la chiave pubblica di invio. Affinchè la transazione vada a termine, il portafoglio di Alice utilizzerà la chiave di visualizzazione pubblica di Bob e la chiave di spesa pubblica per generare una chiave pubblica unica unica.

Questo è il calcolo della chiave pubblica una tantum (P).

P = H (rA) G + B

In questa equazione:

r = scalare casuale scelto da Alice.

A = chiave di vista pubblica di Bob.

G = costante crittografica.

B = chiave di spesa pubblica di Bob.

H () = L'algoritmo di hashing di Keccak usato da Monero.

Il calcolo di questa chiave pubblica una tantum genera un indirizzo pubblico una tantum chiamato «indirizzo stealth» nella catena di blocchi in cui Alice invia il suo Monero destinato a Bob. Ora, come fara' Bob a sbloccare il suo Monero dalla distribuzione casuale dei dati?

Ricordi che Bob ha anche una chiave privata di spesa?

E' qui che entra in gioco. La chiave di spesa privata aiuta fondamentalmente Bob a scansionare la blockchain per la sua transazione. Quando Bob incontra la transazione, può calcolare una chiave privata che corrisponde alla chiave pubblica una tantum e recupera il suo Monero. Così Alice pagò Bob a Monero senza che nessuno lo sapesse.

Il calcolo delle immagini chiave (una leggera deviazione)

Prima di continuare, torniamo alle immagini chiave. Quindi, come viene calcolata un'immagine chiave (I)?

Ora sappiamo come è stata calcolata la chiave pubblica una tantum (P). E abbiamo chiave privata di spesa del mittente che chiameremo «x».

I = xH (P).

Cose da notare da questa equazione.

Non è possibile ricavare l'indirizzo pubblico P una volta dall'immagine chiave «I» (è una proprietà della funzione hash crittografica) e quindi l'identità di Alice non verrà mai esposta.

P darà sempre lo stesso valore quando è hash, il che significa H (P) sarà sempre lo stesso. Ciò significa che, poiché il valore di «x» è costante per Alice, non sarà mai in grado di generare più valori di «I». Il che rende l'immagine chiave unica per ogni transazione.

Monero Cryptography #3: Ring Confidential Transactions

Così, ora abbiamo visto come lo spender può essere tenuto anonimo e abbiamo visto come il ricevitore è tenuto anonimo. Ma per quanto riguarda la transazione stessa? C'è un modo per assicurarsi che l'importo della transazione stesso sia nascosto?

Prima dell'implementazione di Ring CT, le transazioni avvenivano in questo modo:

Se Alice ha dovuto inviare 12.5 XMR a bob, allora l'output sarà suddiviso in 3 transazioni di 10,2 e .5. Ognuna di queste transazioni otterrà le proprie firme dell'anello e quindi aggiunte alla blockchain:

Immagine cortesia: Monero Youtube

Mentre questo ha salvaguardato la privacy del mittente, quello che ha fatto è che ha reso le transazioni visibili a tutti.

Per affrontare questo problema, Ring CT è stato implementato, basato sulla ricerca fatta da Gregory Maxwell. Ciò che RingCT fa è semplice, nasconde gli importi delle transazioni nella blockchain. Ciò significa anche che qualsiasi input di transazione non deve essere suddiviso in denominazioni note, un portafoglio può ora raccogliere membri anello da qualsiasi uscita Ring CT.

Pensa a cosa fa alla privacy della transazione?

Dal momento che ci sono molte più opzioni tra cui scegliere gli anelli e il valore non è nemmeno noto, ora è impossibile essere a conoscenza di qualsiasi transazione particolare.

Questi tre fattori lavorano in armonia per creare un sistema in cui la privacy totale è garantita. Ma questo non era ancora sufficiente per gli sviluppatori Monero. Avevano bisogno di un ulteriore livello di sicurezza.

Kovri e I2P

i2P o invisible internet project è un sistema di routing che consente alle applicazioni di inviare messaggi tra loro privatamente senza alcuna interferenza esterna. Kovri è un'implementazione C ++ di I2P che dovrebbe essere integrata con il codice Monero.

Se stai usando Monero, Kovri nasconderà il tuo traffico Internet in modo tale che il monitoraggio passivo della rete non rivelerà affatto che stai usando Monero. Affinché questo funzioni, tutto il traffico Monero verrà crittografato e instradato attraverso i nodi I2P. I nodi sono come guardiani ciechi. Sapranno che i tuoi messaggi stanno passando, ma non avranno idea di dove stanno andando esattamente e quali sono i contenuti dei messaggi.

Si spera che il rapporto tra I2P e Monero sarà un simbiotico una volta perché:

Monero ricevera' un ulteriore livello di protezione.

Il numero di nodi utilizzati in I2P aumenterà significativamente dopo l'implementazione.

Kovri è ancora in fase di sviluppo (al momento della scrittura) e non è ancora stato implementato.

Valore Monero e massimale delle transazioni

La crescita di Monero è stata piuttosto sorprendente da guardare. Controlla il loro grafico:

Immagine Cortesia: Coinmarketcap

Al momento della scrittura, ci sono 15.054.759 XMR in circolazione e ogni Monero vale $114,83. La capitalizzazione di mercato totale di Monero è pari a $1,728.798.235.

In totale ci sono 18,4 milioni di XMR e si prevede che l'estrazione mineraria prosegua fino al 31 maggio 2022. Successivamente, il sistema è progettato in modo tale che 0,3 Xmr/min venga alimentato continuamente in esso. Questo è stato fatto in modo che i minatori avrebbero l'incentivo a continuare l'estrazione e non dovranno dipendere solo dalle commissioni di transazione dopo che tutto il Monero è stato estratto.

Come conservare Moneros?

Il modo più semplice per memorizzare Monero è andare su «mymonero.com»

Passo 1: Clicca su «Crea un nuovo account»

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Passaggio 2: prendi nota della tua chiave di accesso privata

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Passo 3: Inserisci la tua chiave di accesso privata per accedere e trovare il tuo indirizzo pubblico!

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

E tu hai finito!

Semplice, vero?

Fai attenzione a non rivelare mai la tua chiave di accesso privata.

Se dimentichi la tua chiave, clicca su Account e poi su «Rivedi la chiave di accesso».

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

E puoi rivedere la chiave di accesso privata:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Quanto è semplice?

Monero vs Bitcoin

Quindi, i confronti non possono ovviamente essere evitati diamo un'occhiata a come entrambe queste monete si accumulano.

Bitcoin è orgoglioso della sua trasparenza aperta. La blockchain è letteralmente un libro mastro aperto che chiunque, ovunque, può accedere alla blockchain e leggere su tutte le transazioni passate. I bitcoin sono relativamente semplici da accedere e utilizzare.

Monero, invece, è costruito per una completa e totale privacy. Tutte le transazioni sono completamente segrete. Monero può essere un po 'complicato da capire e l'accesso per i principianti.

La seguente tabella di Landia Xie nel suo articolo Medium fa un buon confronto tra bitcoin e Monero:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Modifica: la capitalizzazione attuale per BTC è di $68.242.637.715 e l'attuale capitalizzazione di mercato per Monero è $1,728.798.235

I pro ei contro di Monero

Professioni

Una delle migliori funzionalità di privacy su qualsiasi criptovaluta.

Le transazioni non sono collegabili.

Le transazioni non sono rintracciabili.

La blockchain non ha un limite di blocco ed è scalabile dinamicamente.

Anche quando la fornitura di Monero si esaurisce ci sarà una fornitura continua di 0,3 xMR/min per incentivare i minatori.

Ha raggiunto una crescita sbalorditiva finanziariamente.

È selettivamente trasparente. Chiunque può rendere le proprie transazioni visibili alla propria persona di scelta, ad esempio un revisore dei conti dando loro la loro chiave di vista privata. Questo rende Monero controllabile.

Ha un team di sviluppo molto abile e forte che guida la carica.

Contro

Anche se Monero è stato reso resistente all'ASIC per prevenire la centralizzazione, ~ 43% dell'hashrate di Monero è di proprietà di 3 piscine minerarie:

What is Monero? The Ultimate Beginners Guide

Immagine Cortesia: Monero Hash.

Le transazioni Monero sono significativamente più grandi di altre criptovalute come bitcoin a causa della quantità di crittografia coinvolta.

Non c'è molta compatibilità portafoglio per Monero. Infatti, non ci sono portafogli hardware compatibili con Monero (al momento della scrittura).

Non è amichevole per principianti e non è stato così ampiamente accettato e adottato.

Poiché non è una moneta basata su bitcoin, Monero ha affrontato problemi difficili nel senso che è più difficile aggiungere cose ad esso.

Il futuro di Monero

Non c'è dubbio che, man mano che il futuro diventa più aperto e decentrato, Monero diventerà sempre più seducente per la privacy che offre. Ciò che è particolarmente interessante è che è una delle poche monete non basate su bitcoin che ha il potenziale di renderla veramente grande. Tempi interessanti attendono per Monero, e con la crescita sbalorditiva che ha già subito, il futuro sembra davvero molto luminoso. Sarà interessante vedere come appaiono le cose una volta implementato Kovri

monero under the hood

Like what you read? Give us one like or share it to your friends and get +16

290
Hungry for knowledge?
New guides and courses each week
Looking to invest?
Market data, analysis, and reports
Just curious?
A community of blockchain experts to help

Get started today and earn 128 bonus blocks

Already have an account? Sign In